fbpx

Visualizza Come di Facebook: rimosso per i profili personali

30 Gennaio, 2019

Per diversi anni, gli utenti di Facebook hanno avuto la possibilità di usare la funzione "visualizza come" di facebook per guardare il loro profilo con gli occhi di un utente esterno.

Tuttavia, dopo i recenti scandali di Settembre 2018 relativi all'hackeraggio di 50 o 90 milioni di account Facebook, l'azienda ha rimosso questa funzione.

Cosa permetteva la funzione

funzione visualizza come di Facebook

La funzione "visualizza come visitatore" permetteva agli utenti di controllare il modo in cui un "estraneo" poteva vedere la loro pagina personale.

Come molti sapranno, Facebook permette diversi livelli di "Privacy" quando si pubblica un contenuto, e i più comuni sono:

  • tutti (chiunque può vedere il post, ANCHE chi non è tuo amico su Facebook)
  • solo amici (solo i tuoi amici potranno vedere il post)
  • solo tu (sarai l'unico a visualizzare il post)

Esistono anche varie opzioni di restrizione e sistemi di segmentaggio delle amicizie, ma ne parleremo in articoli futuri. Così come la SEO e il personal branding, anche questo argomento richiede di essere sviscerato meglio.

(PS: qualche giorno fa ho scritto l'articolo più completo sul web riguardo alla strategia di marketing di salvini, ti va di dare un'occhiata?)

L'opzione "visualizza come" di Facebook permetteva di controllare se tutte le nostre restrizioni venivano percepite correttamente dal social network.

Perché è stata tolta la funzione "Visualizza come" di Facebook

visualizza come facebook - Giorgio Barillà

Come ha spiegato molto bene IlPost nel suo articolo riguardo la falla nel sistema, il motivo principale è stato l'hackeraggio (ovvero il furto di dati) di molti profili grazie ad un "buco" di sicurezza creato da quella funzionalità.

La funzionalità è ancora presente sulle pagine Facebook, quindi, ma è stata rimossa dai profili personali.

Per essere più specifici, Facebook nella sua pagina di supporto specifica che l'attacco dovuto a quella funzione ha fornito accesso a:

  • Nome
  • Indirizzo Email
  • Numero di telefono

Ma non esclude la possibilità che l'attacco abbia penetrato gli account degli utenti riuscendo a risalire, attraverso l'uso di token, anche a:

  • Nome utente
  • Data di Nascita
  • Genere
  • Tipo di device che hai usato per accedere a Facebook
  • La lingua che hai impostato su Facebook
  • e molte altre informazioni personali

Per quanto Facebook ha dichiarato fino ad oggi, i malintenzionati NON hanno avuto accesso a carte di credito e password degli account.

Conclusioni

Ho notato che "Visualizza Come Facebook" è un argomento molto interessante sul web e poco discusso, per cui ho deciso di chiarire con questo breve articolo la posizione di Facebook a riguardo.

Le nostre informazioni online sono estremamente importanti, e personalmente ritengo molto positivo che Facebook abbia deciso di prendere posizione a riguardo.

Rimuovere la funzionalità di visitare il proprio profilo come navigatore esterno ha avuto ripercussioni negative sulle funzionalità, ma ha incrementato la sicurezza di tutti gli iscritti.

In ogni caso, se proprio devi vedere come si vede il tuo profilo da "esterno", ti basterà aprire una finestra di Google Chrome in incognito e incollare nella barra URL il link del tuo profilo.

Sarà una soluzione meno elegante, ma funziona e non rischi di avere i tuoi dati su qualche pc remoto di molteplici hacker!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram